8half_1Non direi nulla di nuovo se parlassi di “8 1/2” come di uno dei prodotti maggiormente unici, affascinanti e personali mai trasposti in film. D’altronde è considerato come tale, e la sua influenza sul cinema è indubitabile e totale. Non può essere certamente considerato uno dei film più divertenti di tutti i tempi, infatti in realtà è particolarmente difficile e lungo. Ma si tratta di un lavoro incredibile a livello cinematografico, e uno sguardo attento sulle difficoltà della creazione non semplicemente di un film, ma di un’opera d’arte in generale.

Guido (Marcello Mastroianni) è un regista cinematografico celebre che sta lavorando sul suo nuovo film. Lungo il suo percorso deve lottare con il suo sceneggiatore e produttore, con sua moglie e la sua amante. Ognuno di questi personaggi presenta un ostacolo e un problema differente. Sorgono sempre più difficoltà, non semplicemente nel tentativo di completare il film, ma anche all’interno della sua mente.

Guido, nonostante abbia i suoi difetti, è totalmente concreto e in grado di ispirare affetto nel pubblico. Sì, è un adultero, però ama sua moglie. Potremo quindi vivere tutti i suoi desideri e le agonie personali. Apprezziamo quanto soffra quando lotta con il suo desiderio alla ricerca della creazione di un capolavoro, un lavoro che offra qualcosa a chiunque.

Il lavoro è straordinario sotto il punto di vista tecnico. I movimenti di camera, l’illuminazione e in generale la direzione sono di livello sublime. Il film riesce a mescolare sogni e realtà per creare un mondo da sogno, dandoci la possibilità di avvicinarsi a ciò che pensa Guido.

Chiunque stia cercando un film per passare due ore divertenti non apprezzerà questo lavoro. Ma coloro che apprezzano un film che garantisca la soddisfazione reale al suo termine, allora questo film è per voi. Si tratta di un lavoro particolarmente lungo, in alcuni casi difficile da seguire, ma questo fa parte dell’interesse. I cineasti, e gli artisti in generale, scopriranno che questo film ha davvero molto da offrire.

Comments are closed.